― La collaborazione riguarderà la realizzazione di un “programma strategico solare” per implementare sistemi ad energia fotovoltaica negli edifici di Toyota Material Handling, sviluppando soluzioni integrabili nell'offerta dei prodotti Toyota.

Entrambe le aziende si stanno muovendo verso una società senza emissioni di carbonio, la partnership quindi combina la profonda conoscenza di Toyota Material Handling Europe nel settore dei carrelli elevatori elettrici e delle batterie agli ioni di litio, con l’esperienza di Eneo Solutions nell’ambito dei sistemi fotovoltaici. La collaborazione riguarderà la realizzazione di un “programma strategico solare”, con l’obiettivo di implementare sistemi ad energia fotovoltaica presso i building di Toyota Material Handling e di sviluppare soluzioni che potranno essere integrate all’interno dell’offerta dei prodotti Toyota.

Come primo passo verranno installati i pannelli fotovoltaici sul tetto, presso gli stabilimenti produttivi e gli uffici direzionali di Toyota Material Handling presenti in cinque paesi, tramite un Power Purchase Agreements (PPA). Le installazioni sono pianificate per la fine del 2019 e la sede centrale di Mjölby sarà la prima.

Verso una società senza emissioni di carbonio

L’utilizzo dei mezzi elettrici si sta diffondendo sempre di più all’interno della logistica, determinando un aumento della domanda di energia rinnovabile. I carrelli elevatori elettrici con batterie agli ioni di litio, ricaricati con l’energia solare prodotta da pannelli fotovoltaici posti sul tetto dell’azienda, potranno generare benefici sia ambientali che finanziari. L’idea di questo programma è quindi anche quella di sviluppare soluzioni ad energia solare che consentano ai partner e ai clienti di Toyota Material Handling di muoversi verso una società senza emissioni di carbonio. Le soluzioni saranno molteplici: dalle installazioni ad energia fotovoltaica sul tetto fino alle batterie stazionarie agli ioni di litio come stoccaggio di energia elettrica dal sole.

“Vogliamo che il nostro programma che prevede l’uso della energia fotovoltaica, risuoni dai nostri siti di produzione fino ai fornitori e ai clienti che utilizzano i nostri prodotti. Aggiungendo più energia rinnovabile alla rete, aiutiamo a rimuovere l’energia di origine fossile in Europa. Questo avrà un importante impatto sul nostro futuro e ciò a cui miriamo è invitare i nostri partner e clienti a compiere con noi questo viaggio verso una società senza emissioni di carbonio”, afferma Matthias Fischer, Presidente e CEO di Toyota Material Handling Europe.

Il programma è un passo importante verso il raggiungimento degli obiettivi energetici di Toyota: utilizzo del 100% di elettricità rinnovabile nel 2020 e zero emissioni di carbonio da tutti i prodotti e le soluzioni entro il 2050.

Batterie stazionarie per l’energia fotovoltaica

Grazie a questo programma, le batterie agli ioni di litio modulari prodotte da Toyota avranno una terza vita come stoccaggio a basso costo per l’energia prodotta dal fotovoltaico. In tal modo i carrelli elettrici potranno essere caricati con energia proveniente da fonti rinnovabili anche quando il sole non splenderà.

“Eneo è il partner perfetto con cui collaborare. Competenti a livello mondiale garantiscono soluzioni efficaci e durature. Sarà emozionante vedere cosa possiamo realizzare insieme per ridurre l’impatto ambientale dei nostri prodotti” conclude Matthias Fischer.

“Questa partnership è unica nel suo genere. Toyota è determinata a raggiungere zero emissioni di carbonio, un progetto ambizioso in cui i sistemi fotovoltaici e di ricarica sono un trampolino di lancio. Eneo è orgogliosa di far parte di questo viaggio”, afferma Harald Överholm, CEO di Eneo Solutions.