Rimbalza da giorni sui media brasiliani il video di un furto molto scenografico: moderni Arsenio Lupin travestiti da poliziotti, a bordo di finte auto dei federali, servendosi di carrelli elevatori.

Otto criminali hanno preso d’assalto un’area riservata dell’aeroporto internazionale di Guarulhos. Sono arrivati sul posto spacciandosi per forze dell’ordine, con una finta auto della polizia federale.
Armi alla mano, hanno costretto i funzionari intenti a movimentare i carichi dell’hangar con dei carrelli elevatori, a caricare 750 chili d’oro nei loro furgoni, servendosi proprio dei muletti in uso all’aeroporto.
L’oro era un carico di lingotti destinato a Zurigo e New York.

La banda era pesantemente armata, non c’è stato comunque nessun conflitto a fuoco e nessun ferito.
Dopo lo scenografico blitz, la banda si è dileguata.