― Cresce il numero di aziende del carrello elevatore che si avvicinano ad Assodimi per un approccio più strutturato al noleggio

Uno dei primi comparti ad introdurre la pratica del noleggio è stato quello del carrello elevatore.
Rispetto al noleggio di altre macchine e attrezzature, il noleggio del carrello elevatore si è sviluppato prediligendo periodi medio/lunghi, differenziandosi così dalla pratica degli altri comparti.

Oggi però, che le aziende puntano sulla differenziazione del servizio e il mercato apprezza sempre di più formule flessibili per avere a disposizione macchine e attrezzature, anche il noleggio del carrello elevatore rappresenta una leva commerciale importante.
Le aziende specializzate in carrelli e logistica si stanno quindi organizzando per offrire formule di noleggio più articolate, combinando breve, medio e lungo termine per le diverse tipologie di clientela, non solo industriale.

Ad evidenziare questo nuovo orientamento è Assodimi.
L’Associazione rappresentante del noleggio professionale di beni strumentali ha infatti riscontrato un crescente interesse per le sue iniziative e i corsi di formazione, e l’ingresso in associazione, da parte di un crescente numero di aziende leader nel settore carrelli elevatori.

In risposta a questa nuova esigenza del mercato, Assodimi si sta mobilitando per espandere la propria rappresentanza del settore carrelli e logistica, puntando a diffondere la cultura del noleggio verso le aziende ed i clienti finali di questo interessante settore.

Tra le prime attività in cantiere c’è un ciclo di incontri dedicati proprio alle aziende del carrello elevatore e della logistica, volti a favorire lo scambio di idee all’interno del mondo dei carrelli.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria soci allo 055.212839 oppure a info@assodimi.it