― Al GIS 2019 3 serate di gala dedicate alle eccellenze del settore

Già da tempo vi stiamo raccontando il valore del GIS – Giornate Italiane del Sollevamento, un evento di primo piano sia per l’esposizione tecnologica dedicata al settore, sia per il calendario convegnistico formativo e informativo.

Vedi qui tutte le info per diventare espositore!
Non perdere questa grande occasione di visibilità, approfitta degli ultimi stand disponibili.

Ma al GIS c’è di più! Come da tradizione anche questa edizione avrà tre serate di gala, tre cene speciali dedicate alle eccellenze del settore, che vedranno la consegna di premi e onorificenze. Tre appuntamenti di networking importanti, tre eventi che consentiranno un ulteriore occasione di incontro e confronto tra i partecipanti, degustando le specialità del territorio piacentino.

Vediamo nel dettaglio i tre appuntamenti.

ITALPLATFORM 2 ottobre

L’evento Italian Access Platform Awards è stato ideato per premiare l’eccellenza italiana nel campo della costruzione di tutte le varie tipologie di piattaforme per i lavori aerei, ma anche delle varie imprese che le utilizzano per eseguire lavori in quota.
Sviluppo tecnologico, professionalità, tutela del lavoratore tra gli elementi premiati.
L’ITALPLATFORM avrà luogo la serata antecedente l’apertura del GIS.
Gli ITALPLATFORM rappresentano un’opportunità unica per promuovere sia il “Made in Italy” che le capacità individuali ed imprenditoriali degli operatori italiani di un comparto fortemente caratterizzato da una costante spinta all’innovazione e allo sviluppo.

ITALA 3 ottobre

La serata dedicata agli operatori italiani del terminalismo portuale, intermodale e della logistica, riconoscendone le qualità manageriali e la strategica importanza per l’economia nazionale.
L’evento si svolge con la collaborazione di alcune delle numerose associazioni partner del GIS tra le quali ASSITERMINAL, ASSOLOGISTICA, ASSOPORTI, CONFETRA e UIR.
Si svolge al termine della giornata di apertura della 7a edizione del GIS – Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali (3 ottobre) per agevolare l’incontro tra i vari operatori italiani del settore, offrendo loro anche l’opportunità di visionare le macchine e le attrezzature necessarie al comparto, partecipando – nel contempo – ad alcuni convegni dedicati alle tematiche del terminalismo portuale, intermodale e della logistica.
Gli ITALA, e il GIS, è al momento l’unico evento italiano in grado di poter attirare nel nostro Paese anche gli operatori esteri, presentando loro le capacità professionali sia dei terminalisti italiani che dei costruttori/distributori italiani di macchine, attrezzature e tecnologie da loro utilizzate.
L’acronimo ITALA è stato scelto ricordando il nome dell’autovettura italiana con la quale nel 1907 il giornalista Luigi Barzini (inviato speciale del “Corriere Della Sera”) insieme al principe Scipione Borghese ed il pilota/meccanico Ettore Guizzardi presero parte al Raid internazionale Pechino-Parigi, vincendolo con grande vantaggio su tutti gli altri concorrenti, e dimostrando in tal modo che le capacità tecnologiche, la tenacia e lo spirito d’iniziativa degli italiani riescono ad essere vincenti anche nelle sfide più difficili.

ILTA 4 ottobre

L’edizione 2019 degli ILTA – Italian Lifting & Transportation Awards avrà luogo presso Palazzo Gotico di Piacenza.
Il premio andrà alle imprese italiane (o filiali italiane di aziende estere) che dimostreranno di aver eseguito attività di sollevamento e trasporti eccezionali di particolare rilievo nel periodo da agosto 2017 a giugno 2019.