― Officina del Carrello festeggia i suoi 40 anni con uno spettacolo sulla sicurezza perché il suo obiettivo è: continuare a guardare avanti

Il 16 gennaio di quest’anno Officina del Carrello, punto di riferimento per la logistica in Friuli Venezia Giulia, ha compiuto 40 anni. In questi mesi sta celebrando questo importante traguardo con un mood riassunto nel motto scelto per i festeggiamenti: 40 years young.

Come dice infatti il Responsabile commerciale Jari Montagnese “ci sentiamo giovani!”. E per mantenere questa vitalità, Officina del Carrello ha inserito nelle sue celebrazioni uno spettacolo sul tema della sicurezza, messo in scena lo scorso 14 giungo, presso la sua sede.

Da sinistra: Jari Montagnese, Responsabile commerciale Officina del Carrello Giuseppe Vidoni, Titolare
Da sinistra:
Jari Montagnese, Responsabile commerciale Officina del Carrello
Giuseppe Vidoni, Titolare Officina del Carrello

“È stata una serata speciale – ha raccontato Montagnese – inserita nell’ambito delle celebrazioni del nostro quarantennale, e dedicata a un tema che ci sta particolarmente a cuore: la sicurezza negli ambienti di lavoro. In anniversari come questo è importante continuare a guardare avanti e l’attenzione alla sicurezza è una delle cose che ci consente di continuare a farlo. Abbiamo assistito ad incidenti che riguardano anche il carrello elevatore, per questo per noi è quanto mai importante sottolineare il tema della sicurezza, in azienda e fuori. Per farlo abbiamo scelto lo spettacolo Ocjo | La sicurezza è di scena, che ne parla in maniera molto diretta, con una formula un po’ diversa. È stato uno spettacolo intenso, coinvolgente e divertente, che è riuscito ad arrivare al cuore degli spettatori, toccando le diverse corde dell’animo umano”.

Vedi qui la storia di Officina del Carrello

Buon compleanno Officina del Carrello

Ocjo, la sicurezza è di scena

Ocjo, la sicurezza è di scena è un progetto teatrale volto a promuovere la cultura della sicurezza negli ambienti di lavoro e di vita. Ormai da 10 anni, aggiornandosi nell’evoluzione delle varie normative, lo spettacolo propone diversi momenti che vedono alternarsi vari protagonisti: Flavio Frigè, grande invalido del lavoro che, con serenità, racconta la sua storia, una testimonianza che vuole diventare monito; Bruzio Bisignano, ex siderurgico ora formatore in materia di prevenzione, che in un incalzante monologo veste dati e numeri con storie e volti; lo sketch cabarettistico dei Trigeminus che porta alla riflessione sulla prevenzione degli infortuni strappando anche qualche risata.

Lo spettacolo va in scena, oltre che nelle aziende, dove ha l’obiettivo di sviluppare la cultura della sicurezza per prevenire infortuni e malattie professionali, anche nelle scuole, per educare le nuove generazioni alla cultura della prevenzione; nelle università, per sensibilizzare i futuri lavoratori al tema della sicurezza e al rispetto delle normative; negli enti, per diffondere un’avanzata cultura della sicurezza.

Officina del Carrello ha in serbo ancora tante iniziative per celebrare i suoi 40 anni, vedi qui tutti i prossimi appuntamenti: Officina del Carrello – ANNIVERSARY Events