Trova lavoro nella logistica con il corso dedicato, al porto di Venezia
― Le opportunità di inserimento lavorativo nelle aziende leader del settore logistico veneto dedicate ai disoccupati. Scadenza domande: 10 giugno

Ci sarà tempo fino al 10 giugno per iscriversi al corso Tecnico della logistica e dei trasporti internazionali organizzato da CFLI, l’ente di formazione del Porto di Venezia.
Un percorso gratuito che consente di diventare tecnici specializzati in un settore che quanto ad occupazione negli ultimi anni langue per mancanza di figure idonee.

La difficoltà nel reperire un lavoro è oggi, in Italia, un problema sentito da una fetta sempre più grande di popolazione, senza distinzione di età. La ricerca di un’occupazione che solitamente avviene attraverso annunci o agenzie interinali, è difficoltosa e impervia. Le richieste sono orientate verso un alto livello di specializzazione per ogni settore. Se ne deduce che, spesso, non avendo le competenze necessarie a soddisfare le richieste delle imprese, in molti restino disoccupati o costretti ad accettare mansioni che offrono poche soddisfazioni.

Per cercare di costruire un futuro diverso, il CFLI, l’ente di formazione del Porto di Venezia, lancia la sua idea di formazione, con un percorso di 200 ore di lezione ed un tirocinio di 4 mesi funzionale all’inserimento nel mondo della logistica. Un corso la cui frequenza prevede un’indennità che nell’arco di un semestre può raggiungere i 5mila euro.
La porta di ingresso verso il mondo del lavoro nella logistica è garantita dalla convenzione di molte aziende con CFLI.

Il corso mira a qualificare operatori in grado di lavorare presso aziende di servizi logistici quali case di spedizioni o divisioni logistiche di imprese che operano nel manifatturiero.  Il tecnico esperto in logistica sarà un esperto capace di organizzare lo stoccaggio, il trasporto, l’approvvigionamento della merce in qualsiasi modalità prevista. Sia via gomma, che linea ferrata, aria o via mare.
La figura professionale si dedica essenzialmente alla gestione dei trasporti nazionali e internazionali ed è in grado di gestire anche le fasi del trasporto e della movimentazione merci, espletando le relative pratiche documentali.

Per iscriversi al corso, basta andare sul sito del CFLI, dove sono riportati anche tutti i requisiti.
È possibile chiamare anche lo 041/5334155 per avere maggiori informazioni.
La propria domanda dovrà pervenire o a mano alla segreteria di CFLI, in Zona Portuale Santa Marta, Fabbricato 16 a Venezia oppure via mail, debitamente firmata, all’indirizzo selezioni@cfli.it o, ancora, compilando il form online disponibile sul sito CFLI entro e non oltre le 13.00 del 10 giugno prossimo.
L’avvio del percorso formativo è previsto per fine giugno 2019.