― L'edizione più internazionale di sempre di Fiera PULIRE chiude con un bilancio più che positivo e la fondazione di una nuova realtà che dona al cleaning italiano una dimesione internazionale

Una delle grandi novità che hanno caratterizzato la recente edizione di Fiera PULIRE è stato il concretizzarsi della collaborazione con ISSA, Associazione internazionale di oltre 9.000 aziende nel settore della pulizia professionale.

La collaborazione ha dato vita, oltre ad un’edizione spiccatamente internazionale di Fiera PULIRE, ad una nuova società: ISSA PULIRE Network. La nuova realtà è di proprietà al 50% di AfidampFAB e al 50% di ISSA, suddivisione che si rispecchia anche nel CdA di cui fanno parte: John Barret (Presidente), Toni D’Andrea (AD), Giuseppe Riello, Giampaolo Ruffo, Dianna Steinbach, Michel de Bruin.

Internazionalità a Fiera PULIRE

Internazionalità è senza dubbio la parola chiave dell’edizione 2019 di Fiera PULIRE, un valore che non si è limitato a caratterizzare la kermesse appena conclusa, ma sembra proprio voler tracciare la direzione anche delle prossime edizioni.

L’alleanza con ISSA entrata nel vivo, la forte presenza di visitatori ed espositori stranieri, uno spazio espositivo dedicato alle 5 delegazioni straniere presenti per l’incontro con le aziende, l’autocandidatura al Premio Prodotto dell’anno di diverse realtà estere… questi solo alcuni degli aspetti con cui l’internazionalità dell’evento è diventata, da obiettivo, a realtà.

I numeri di Fiera PULIRE 2019

Si conferma un trend positivo: 17.108 visitatori (+6% rispetto all’edizione passata); di questi il 30,74% erano stranieri provenienti da 111 paesi diversi.
In aumento anche il numero degli espositori che passa dai 300 del 2017 ai 312 di quest’anno, anche in questo caso importante è stata la presenza di aziende straniere, che rappresentavano il 30%, presenti in totale 21 Paesi. La superficie espositiva ampia 16.300 m2 suddivisi tra i tre padiglioni in indoor e l’area dimostrativa in outdoor.

Il commento degli organizzatori

Antonio D’Andrea, AD di Afidamp Servizi organizzatrice dell’evento, ha dichiarato: “È stata un’edizione importante, premiata dal mercato per la sua organizzazione, efficienza e dinamismo. Questo è un anno speciale, perché è appena stata formalizzata la collaborazione con ISSA che permetterà alla fiera di crescere in dimensioni ed importanza”.