Macfrut 2019
― Il comparto del carrello elevatore può, con la sua tecnologia, fare la differenza all'interno della aziende del mercato ortofrutticolo. Ecco alcuni dei nostri partner presenti.

Hanno preso parte anche diversi partner di Masi Communication alla 36esima edizione di Macfrut, fiera dedicata all’ortofrutta al Rimini Expo Centre dall’8 al 10 maggio, mettendo in mostra le loro soluzioni di movimentazione per il comparto ortofrutticolo.

Il carrello elevatore per l’ortofrutta

Il comparto del carrello elevatore può infatti, con la sua tecnologia, fare la differenza all’interno della aziende del mercato ortofrutticolo. Si tratta di aziende la cui attività si basa sulla movimentazione quotidiana di merci delicate, che richiedono soluzioni specifiche per la deperibilità, il trattamento del fresco, i cicli di lavoro stagionali, il lavoro in ambienti con determinati livelli di igiene… solo per fare qualche esempio.

Al Macfrut non sono mancate quindi anche alcune eccellenze del settore del carrello elevatore, con le loro migliori soluzioni dedicate alle esigenze di movimentazione dell’ortofrutta.

Still al Macfrut

Still al MacfrutSTILL è al Macfrut al padiglione B1 – 067. Marco Fornara, Product Manager Warehouse Trucks di STILL in Italia, ci ha spiegato l’importanza di partecipare a questo evento fieristico.

Perché partecipate al Macfrut?

Partecipiamo perché abbiamo molti carrelli e soluzioni ideali per il mondo dell’ortofrutta, che consentono agli operatori del settore di eseguire in maniera più efficace ed efficiente tutte le operazioni di movimentazione legate alle attività quotidiane del loro lavoro. Anche quest’anno siamo presenti al Macfrut con uno stand nel quale è possibile toccare con mano alcuni dei nostri carrelli, oltre che conoscere la gamma completa delle nostre soluzioni, che possono soddisfare anche tutte le esigenze del mercato ortofrutticolo.

Quali soluzioni?

Abbiamo esposti i carrelli con le batterie agli ioni di litio, quindi soluzioni che non richiedono sale di ricarica e non emettono emissioni durante la fase di ricarica, disponibili su tutta la gamma dei carrelli Still. Lo sdoppiatore EXV-SF 14D, che permette di sollevare contemporaneamente due bancali, trova un’applicazione interessante quando ci sono dei materiali e delle merci deperibili come la frutta e la verdura che vanno movimentate rapidamente. Lo sdoppiatore consente infatti di ottimizzare le operazioni di movimentazione, trasportando contemporaneamente due ceste e riducendo la deperibilità dei prodotti.
In fiera presentiamo anche il transpallet ECH 12, che va a sostituire il transpallet manuale: mantiene le stesse dimensioni di ingombro ma la trazione e il sollevamento elettrici consentono di svolgere attività sul camion o nei punti vendita senza affaticare l’operatore. Anche l’ECH 12 aiuta a ridurre il tempo di transito, consentendo alla merce di arrivare più fresca alla grande distribuzione.

HELI al Macfrut

Andrea Davoglio, Responsabile Commerciale HELI ITALIA, ci ha spiegato che sono presenti a fiera Macfrut in collaborazione con Officine Beltrami, padigione B1 stand 147, “perchè molti dei nostri prodotti servono nel settore movimentazione in ambito ortofrutticolo e alimentare. Al Macfrut presentiamo – continua sempre Davoglioil carrello elevatore fuoristrada 2WD con motorizzazione diesel che è un prodotto specifico per le varie movimentazioni di logistica per tutti settori presenti in fiera”.

Le soluzioni HELI per il settore dell’ortofrutta in mostra a Macfrut con OFFICINE B SRLS padigione B1 stand 147.

TOYOTA al Macfrut

Toyota Material Handling Italia è al Macfrut 2019, padiglione B1 stand 027. In mostra le sue soluzioni per il settore dell’ortofrutta.

CM al Macfrut

Attrezzature CM montante nelle macchine AUSA. Padigione B1 stand 147.