Premio IFOY 2019
― Una kermesse che riconferma il ruolo centrale dell'IFOY AWARD, premio internazionale Intralogistic e Forklift Truck of The Year, pensato per chi nel settore fa la differenza e si comporta da pioniere per le soluzioni più innovative, sicure, economiche ed affidabili

Cargometer, Jungheinrich, ProGlove, Raymond Corporation, Still e UniCarriers Europe sono fra i principali big player che hanno avuto l’onore di ricevere l’ambito premio IFOY dedicato alle eccellenze del settore. IFOY nasce infatti con l’obiettivo di promuovere la crescita e la spinta innovativa dell’intralogistica, per cui il processo di nomina e selezione è estremamente selettivo in termini di sostenibilità, sicurezza, efficienza, design ed ergonomia delle soluzioni proposte.
Davanti ad una platea di oltre 600 ospiti internazionali provenienti dal mondo dell’economica, della politica, della scienza e dei media, 29 giurati hanno scelto le migliori soluzioni e dispositivi, raggruppandoli principali categorie in concorso. IFOY 2019I migliori fornitori di soluzioni di intralogistica, per l’IFOY 2019 sono stati:

  • nella categoria Software Intralogistics, l’azienda viennese Cargometer GmbH che ha vinto il premio per il suo On-the-fly Freight Dimensioning;
  • per il prodotto più innovativo nella categoria Truck Warehouse, il produttore tedesco Jungheinrich AG ha ricevuto il premio per il suo ETV 216, il primo carrello retrattile al mondo con una batteria agli ioni di litio completamente integrata;
  • lo specialista statunitense The Raymond Corporation è stato nominato per la finale dell’IFOY per la prima volta con il suo Raymond Virtual Reality Simulator nella categoria Special of the Year, un sistema che con l’ausilio di occhiali per realtà virtuale, offre ai conducenti di carrelli elevatori la possibilità di essere testati;
  • nella categoria AGV & Intralogistics Robot, la Still GmbH ha ritirato un IFOY AWARD per il suo tugger LTX50 a carico e scarico automatico;
  • UniCarriers Europe AB è stata invece premiata per il carrello controbilanciato più innovativo della categoria Counter Balanced Truck: il produttore è entrato in gara con il TX 3 a 3 ruote che offre una capacità di carico di 1,6 tonnellate.
  • nella categoria Startup of the Year a vincere è una società di Monaco, la ProGlove, una giovane startup premiata per il suo guanto intelligente che consente la scansione di codici a barre e codici 2D.

Jungheinrich ed il suo ETV 216

IFOY 2019 Jungheinrich ETV 216iCon la sua ETV 216i, l’ultima ammiraglia della serie di carrelli retrattili della Jungheinrich AG di Amburgo è stata scelta dalla giuria per il notevole vantaggio che offre in termini di operatività ai propri clienti. ETV 216i è infatti il primo carrello al mondo con una batteria agli ioni di litio completamente integrata che si fa apprezzare non solo per le sue prestazioni, ma anche per il design completamente nuovo del veicolo.
L’ETV 261i, che per la prima volta utilizza una batteria agli ioni di litio su misura, annuncia una nuova generazione di carrelli retrattili. Le batterie agli ioni di litio sono più leggere e più piccole delle batterie al piombo, il che ha permesso di riqualificare il dispositivo in termini di gravità e quindi di stabilità dinamica. Il contrappeso di nuova concezione rappresenta una garanzia di stabilità della cabina superiore che risulta più leggera, specialmente quando la capacità portante viene utilizzata ad altezze di sollevamento elevate. Il risultato è una macchina compatta con numerosi miglioramenti in termini di ergonomia, prestazioni e sicurezza“, ha sottolineato la giuria tra le motivazioni della scelta.

L’IFOY Audit ha valutato l’ETV 216i con batteria agli ioni di litio integrata e una capacità di carico di 1,6 tonnellate, estremamente efficace per quanto riguarda lo stoccaggio e il recupero in sicurezza delle merci oltre che per la fornitura di pallet ed il prelievo degli ordini. Con altezze di sollevamento fino a 10,7 metri e un design compatto, la portata è molto significativa rispetto ai carrelli retrattili convenzionali in corsie strette. Il sollevamento e l’abbassamento rapidi consentono inoltre di movimentare più pallet per ora rispetto ai veicoli convenzionali. La capacità di caricamento rapida consente, inoltre, un uso flessibile, anche in operazioni su più turni. Ed il tempo di ricarica della batteria è molto breve: è completamente carico in soli 80 minuti. Inoltre, la configurazione della batteria salvaspazio rappresenta una grande agevolazione per la cabina, un plus a vantaggio dell’operatore che può contare su uno spazio per le gambe aggiuntivo, oltre che su un sedile rinnovato, comprensivo di bracciolo regolabile. Grazie ad una batteria così concepita, anche la cabina sul lato del montante potrebbe essere abbassata, il che migliora significativamente la visibilità del conducente.  L’ETV è stato scelto anche per la grande convenienza in termini di risparmio energetico e sostenibilità: grazie alla tecnologia agli ioni di litio, l’energia di frenatura può essere riutilizzata quasi completamente consentendo un aumento importante della durata della batteria.

Still, Robot AGV e Intralogistics

IFPY 2019 STILLL’IFOY AWARD 2019 nella categoria “AGV & Intralogistics Robot” va alla Still GmbH.

Decisivo per la decisione della giuria è stato l’elevato vantaggio per il cliente e la sicurezza della soluzione economica del settore 4.0 di Still.

I tugger automatici non sono ancora molto diffusi. Finora, l’utilizzo è stato utile solo per lunghe distanze dallo stoccaggio del materiale alla produzione. In questa combinazione, l’idea di sistema del trasferimento automatico del carico e della guida automatizzata è un’innovazione che apporta ulteriori vantaggi alla fornitura di produzione e consente di ridurre il traffico dei trasporti. Il sistema è caratterizzato dalla sua semplicità e dai costi di investimento relativamente bassi“, ha affermato la giuria.

L’IFOY Innovation Check ha ritenuto che il sistema progettato in modo intelligente sarà pioniere per la prossima generazione di sistemi di trazione automatica completamente automatizzati. Inoltre, il tugger elettrico standard LTX 50 con una forza di trazione massima di 5.000 kg è dotato di componenti di automazione innovativi. La caratteristica più sorprendente è l’integrazione di tutti i componenti necessari come la navigazione laser, WLAN, controllori logici programmabili e due scanner. Un KION Option Box, consente una comunicazione semplice con l’unità di controllo del veicolo.
Poiché Still ha automatizzato la gestione del carico, ora è possibile spostare carichi più pesanti con il treno di trazione. Mentre il peso del carico era in precedenza limitato a circa 500 chilogrammi, i carichi di peso di 1.200 chilogrammi per rimorchio possono ora essere trasportati.

UniCarriers Europe, TX 3 a 3 ruote

IFOY UNICARRIERSL’IFOY AWARD 2019 nella categoria “Counter Balanced Truck” va al TX 3 a 3 ruote di UniCarriers Europe. La giuria internazionale ha selezionato il carrello controbilanciato elettrico della serie TX con una capacità di carico di 1.600 chilogrammi come migliore nuova versione dell’anno. La scelta della giuria è stata determinata sulla perfetta combinazione di ergonomia ottimizzata, buona visibilità, basso consumo energetico e un confortevole sistema di guida completamente elettrico.

L’innovazione più importante è il bracciolo a oscillazione libera, che è disponibile con un mini volante, caratteristiche che assicurano una postura migliore. Inoltre, il carrello ottiene il premio anche grazie al ProVision, che offre una vista panoramica a 360 gradi migliore. Tra le altre cose, il bordo inclinato del tettuccio, la plancia bassa e le due finestre laterali, uniche sul mercato, offrono una vista eccellente dalla cabina. I clienti possono anche aspettarsi un basso consumo di energia. Questo lo rende un carrello estremamente economico sul mercato“, ha sottolineato la giuria.

Con la nuova serie TX, il produttore offre ai suoi clienti una serie di modelli multifunzionali per uso interno ed esterno. I carrelli elettrici bilanciati a tre e quattro ruote con capacità da 1,3 a 2,0 tonnellate e un’altezza di sollevamento fino a 4,75 metri sono adatti per varie applicazioni e tutte le industrie. Il carrello di test TX3 è inoltre dotato di una gamma completa di funzioni, tra cui un indicatore di peso e un avviso di sovraccarico.

Un altro punto saliente è il sistema di supporto della stabilità che monitora la sicurezza di guida e inoltre, lo strumento Dynamic Cornering Control, ha il merito di ridurre automaticamente la velocità in curva, offrendo al guidatore un’ottima sicurezza. Il nuovo freno di stazionamento completamente elettrico aumenta anch’esso la sicurezza operativa.

Nel test IFOY, il TX3-16 con batteria 48V/625Ah era leggermente superiore alla media del mercato in termini di consumo energetico, ma aveva bisogno di meno energia rispetto al suo predecessore. Secondo il test IFOY, i valori migliori sono in parte dovuti allo sterzo elettrico e al miglioramento del recupero di energia.

La soluzione è ideale per la fornitura e lo smaltimento di linee di produzione o altre attività ripetitive. L’automazione di processo integrata aumenta l’affidabilità e la sicurezza, mentre il trasporto e la movimentazione diventano più economici. La soluzione è particolarmente pratica in quanto le stazioni di trasferimento del carico decentralizzate non richiedono la propria alimentazione.Premio IFOY 2019

[Foto dal sito ufficiale dell’evento www.ifoy.org]