Barcellona capitale mondiale del commercio internazionale e della logistica
― Appuntamento a giugno per discutere di come globalizzazione e digitalizzazione stanno modificando i processi produttivi e commerciali in tutto il mondo

Dal 26 al 28 giugno, al PALAU DE CONGRESOS Fiera di Barcellona, si terrà la quinta AICE (Annual International Conference & Exhibition) della World Free Zone (WFZ). L’AICE della World Free Zone è il più grande evento della zona franca internazionale che si sia mai tenuto a Barcellona.
Sarà l’appuntamento per discutere di come globalizzazione e digitalizzazione stanno modificando i processi produttivi e commerciali in tutto il mondo.

Un’unica città per tanti eventi

L’AICE 2019 si terrà in parallelo con:

  • SIL 2019, la fiera leader per la logistica, i trasporti, l’intralogistica e la supply chain nell’Europa meridionale
  • eDelivery Barcelona Expo & Congress eCommerce Delivery, la logistica e l’ultimo miglio
  • vertice InTrade BCN che comprende il Congresso ALACAT, il Congresso Internazionale OEA e il Vertice MedaLogistics

Il Direttore Generale Consorzio Zona Franca (CZFB) di Barcellona, Blanca Sorigué ha affermato che “La somma di tutti questi importanti eventi genererà grandi sinergie e opportunità di business per tutti i partecipanti. Per tre giorni, le personalità più importanti e influenti nel settore del commercio internazionale saranno a Barcellona partecipando a un evento che non ha precedenti simili in nessuna parte del mondo”.
Con questo insieme di eventi, Barcellona sarà la capitale mondiale del commercio internazionale e della logistica.

L’impatto della globalizzazione e della digitalizzazione sul commercio mondiale

Free Zone 4.0 Meets Economy 4.0 è il motto di questa edizione. Samir Hamrouni, CEO di World Free Zone, ha dichiarato che “Il motto rappresenta una vera e propria dichiarazione di intenti tra i partecipanti al congresso per discutere congiuntamente, e dal punto di vista delle zone franche, il cambiamento portato da globalizzazione e digitalizzazione nei processi produttivi e commerciali in tutto il mondo”.

Il commento di Pere Navarro, delegato speciale dello Stato al CZFB

Per la prima volta in Europa, l’AICE si è svolto a, negli anni scorsi, Dubai (2015, 2016 e 2018) e a Cartagena de Indias (2017). Navarro ha spiegato che “la scelta di Barcellona come sede per l’edizione di quest’anno è un riconoscimento alla CZFB come elemento chiave per la competitività della nostra città, e rappresenta allo stesso tempo un’opportunità per spiegare al mondo il nostro modello di successo. La CZFB ha sempre lavorato per rendere Barcellona internazionale, ed è per noi una grande soddisfazione ospitare il più grande congresso sul commercio internazionale”.

Oltre 1.500 leader del commercio internazionale

Il Presidente dell’Organizzazione mondiale delle zone franche (World FZO), Dr. Mohammed Alzarooni, ha dichiarato che “quest’anno segnerà il quinto anniversario dell’AICE. Questo evento è stato una storia di successo in crescita, a cui hanno partecipato oltre 1.100 persone provenienti da 71 paesi l’anno scorso a Dubai. Indica il momento dell’anno in cui riuniamo i nostri membri della zona franca e i nostri partner in un unico luogo per scambiare opinioni e condividere idee sulle sfide future che si presentano alle zone franche ovunque”.