Jungheinrich ETV 216i
― È il primo carrello elevatore al mondo con batteria agli ioni di litio integrata ed un design rivoluzionario che gli ha permesso di vincere l'ambito premio

Un lavoro di squadra

L’elevatore a montante retrattile Jungheinrich ETV 216i è stato premiato con l’iF Design Award 2019. E’ il primo carrello elevatore al mondo con batteria integrata nel design. Per raggiungere questo scopo, Jungheinrich ha sfruttato i vantaggi tecnologici delle batterie agli ioni di litio: alte prestazioni e caratteristiche salva-spazio. Significativamente più compatto rispetto agli elevatori a montante retrattile convenzionali, il nuovo ETV 216i ha una maggiore agilità ed una migliore ergonomia che consentono al conducente più libertà di movimento e più visibilità. I risultati parlando da soli: un’eccezionale facilità d’uso e più sicurezza in magazzino.

Michael Niebuhr, responsabile del design industriale del Gruppo Jungheinrich, spiega: “Nello sviluppo dell’ETV 216i, gli ingegneri e i progettisti hanno lavorato insieme sin dall’inizio. Il risultato è un carrello elevatore che unisce, come nessun altro del suo genere, design e prestazioni. Il fatto che l’ETV 216i ora abbia ricevuto l’iF-Award è una conferma che con questo nuovo concetto di design del carrello abbiamo intrapreso la giusta strada”.

Premio speciale per il “65° anno di partecipazione all’iF Design Award”

L’iF Design Award è il premio di design più importante al mondo che riconosce le eccellenze del design nelle categorie Prodotto, Packaging, ma anche Comunicazione e Servizi di Design, Architettura e Concept in ambito professionale. Nel 1954 Jungheinrich è stata insignita del premio con la piattaforma di sollevamento elettrica “Ameise” e con il premio conquistato quest’anno è già al 18° titolo nella categoria Prodotto.
Inoltre, Jungheinrich è una delle sette aziende che ha ricevuto anche il premio speciale “65° anno di partecipazione all’iF Design Award”.