Premio Ameise per Logcenter
― Prima nel settore.

È Logcenter, azienda del casertano ad essersi guadagnata la Coppa Ameise, un premio che offre un grande riconoscimento all’impresa di Pietro e Antonio Vitiello per il loro lavoro svolto, quanto alle vendite Ameise, nel 2018.
Una via, quella scelta da Jungheinrich per premiare l’impegno profuso nel settore dei carrelli elevatori, in qualità di brillante partner.
Occasione della premiazione è stata la Conferenza Annuale dei Partner Jungheinrich che quest’anno si è tenuta nella sede tedesca dell’azienda, ad Amburgo, in una due giorni che ha dato luce a tutte le partnership del brand leader nel Material Handling, nella logistica ed intralogistica.

Un momento di incontro e di crescita per tutte le aziende che, come Logcenter supportano ogni giorno l’amatissimo brand tedesco, contribuendo anno per anno al suo successo.

Ed è proprio in questa bellissima cornice, tra i canali di Amburgo che Pietro e Antonio Vitiello, alla guida di Logcenter, hanno ricevuto la Coppa Ameise, frutto di un grande impegno profuso durante lo scorso anno.

Un premio di una lunga serie di successi. Negli anni l’azienda casertana ha dimostrato di essere più che certa di percorrere la strada giusta assicurandosi premi importanti come il Dealer of the Year, grazie alla sua modalità operativa che soddisfa tutta la filiera del settore.
“Dobbiamo i nostri successi anche al fatto che forniamo macchinari sicuri, efficienti, produttivi e tecnologicamente all’avanguardia – ha dichiarato Pietro Vitiello – e lo dimostrano i premi di cui l’azienda continua ad essere insignita, che pongono le basi per una crescita duratura oltre che esponenziale”.

Logcenter è un partner qualificato nelle soluzioni logistiche di magazzino, proiettato verso l’ottimizzazione delle attività grazie a sistemi avanzati e automatici.
Offre servizi di vendita, manutenzione e noleggio di carrelli elevatori, spazzatrici, lavasciuga e scaffalature industriali garantendo un’assistenza impeccabile ai suoi clienti grazie al vasto parco macchine e alle sue officine mobili che operano in tutto il territorio italiano.
Una perla della Campania e dell’Italia in generale, che non può che essere riconosciuta e premiata nel settore, esattamente come ha scelto di fare Jungheinrich.