Questa volta il carrello elevatore è, suo malgrado, invischiato in una lite familiare!

La vicenda ha per protagonisti due fratelli, titolari di un’attività, che non riescono ad accordarsi sulla spartizione delle quote. Uno dei due vorrebbe convincere l’altro a lasciare la società (a causa di problemi interni), ma non vuole dividere i beni.

Il disappunto è così alto e la possibilità di trovare un accordo così bassa… da degenerare: il fratello che dovrebbe abbandonare l’attività senza spartizione di quote, prende il carrello elevatore e dà letteralmente di matto, distruggendo la macchina di uno dei dipendenti e una macchina aziendale e rischiando di causare una serie di incidenti.

Mai far arrabbiare l’uomo con il carrello elevatore!