Nuova data per il corso di formazione Tecnico Esperto addetto alla Verifica dei Carrelli Elevatori

Il 23 ottobre ECM, Ente Certificazione Macchine, organizza un nuovo corso di formazione per Tecnico Esperto addetto alla Verifica dei Carrelli Elevatori, in base alle Linee Guida ISPESL.

Sono già molti gli iscritti e pochi i posti ancora disponibili. Chi fosse interessato a partecipare non esiti a contattare l’Ufficio ECM Training & Formazione all’indirizzo email annamar[email protected].

Il corso ha la durata di una giornata (dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle 17.00) e si terrà a Bologna presso la sede ECM, in via Ca’ Bella 243, Loc. Castello di Serravalle, Valsamoggia.

Il corso risponde ai requisiti di legge e permette, alle aziende che decidono di prenderne parte con i loro operatori, di essere in regola con le normative vigenti in materia di sicurezza sul lavoro. Si rivolge a tecnici aziendali che effettuano controlli e verifiche sullo stato di manutenzione dei carrelli elevatori e fornisce le conoscenze teoriche e normative necessarie per valutarne lo stato di efficienza.

Le operazioni di controllo e manutenzione delle attrezzature sono infatti attività fondamentali e devono essere eseguite da figure specializzate, dotate di competenze e abilità comprovate, necessarie per adempiere a questo tipo di operazioni. Non è sufficiente che il tecnico sia in grado di effettuare il controllo, la sua abilità deve essere attestata da un ente preposto, come Ente Certificazione Macchine che è Ente di Formazione, Organismo di Certificazione, Organismo di Ispezione di Tipo A e Laboratorio di Prova.

Il corso è in linea con quanto previsto dalle Linee Guida ISPESL. Tratta riferimenti legislativi e normativa tecnica; dispositivi di sicurezza dei carrelli elevatori; come svolgere correttamente i controlli e come redigere la documentazione di controllo; l’apparato di sollevamento; gli accessori per la presa del carico; il motore la trasmissione e i freni; il posto di guida e i comandi; l’impianto elettrico e l’impianto idraulico; il telaio e altri controlli.

I partecipanti riceveranno il Certificato di Idoneità Professionale di Tecnico Abilitato con validità quinquennale, l’Id Card personalizzata e il Libretto Formativo del Cittadino.

Responsabile del corso sarà l’Ing. Renato Ferrarini, Ispettore delle verifiche all’Allegato VII D.Lgs. 81/2008 e Responsabile Tecnico Direttiva Macchine 2006/42/CE.