Martedì 3 luglio a Gonzaga, presso la sede OMG, è stato presentato il primo carrello laterale a marchio FIORA | OMG sideloaders maker. Masi Communication era presente.

Sono passati pochi mesi dall’acquisizione dello storico marchio Fiora da parte di OMG ed è già in arrivo il primo carrello laterale a marchio FIORA | OMG sideloaders maker.

Il motivo dell’unione dei due marchi era proprio quello di rilanciare la produzione di carrelli elevatori laterali, come aveva dichiarato Andrea Caloni, Direttore Generale di OMG, all’indomani dell’acquisizione: “L’introduzione in gamma di carrelli elevatori laterali è perfettamente in linea con le strategie aziendali tese a raggruppare, sotto un’unica struttura organizzata, dinamica ed internazionale, prodotti innovativi e di nicchia frutto del saper fare italiano”.

 

E la promessa è stata mantenuta: il nuovo carrello laterale del Gruppo, simbolo dell’unione, porta in sé la progettazione, l’industrializzazione e l’internazionalità di OMG, l’esperienza di 60 anni di storia di Fiora, la specializzazione, l’innovazione e la flessibilità che da sempre caratterizza entrambe le realtà.

 

Con il marchio FIORA | OMG sideloaders maker, il settore dei carrelli elevatori laterali elettrici avrà un ulteriore sviluppo: carrelli a 4 sensi di marcia, multidirezionali e picking da 1.5 a 8.0 t con gommatura vulkollan, cushion e superelastica.

Con l’unione di due marchi storici, OMG e Fiora, resta invariata l’attenzione alle esigenze specifiche di ogni cliente.