― Da molti anni ormai la Bg Carrelli sponsorizza con massimo impegno e serietà la squadra Volley Bergamo Foppapedretti, orgoglio e cuore bergamasco

Anche quest’anno è arrivato puntuale l’appuntamento con il calendario benefico della Foppapedretti Bergamo. L’edizione 2018 trasforma atlete e staff in modelli per un giorno, con l’unico scopo di aiutare chi ne ha bisogno e questa volta l’intero ricavato è stato devoluto a favore dell’associazione Aiuto Donna per sostenere la causa Contro la violenza sulle donne.

La Bg Carrelli partecipa attivamente a questo progetto benefico e in particolare quest’anno contribuisce attivamente ad un tema molto caro all’azienda. “Quello in Foppapedretti – dice l’amministratore delegato Loris Bonetti – non è puramente un impegno dettato dalla passione del nostro staff nello sport, è qualcosa di più: è una vera e propria missione. La Società rossoblu canalizza il suo tempo e le sue energie per una campagna solidale ogni anno differente e investire sulle ragazze significa in primis credere e sostenere queste campagne sociali”.

No alla violenza contro le donne. Il calendario propone tredici scatti, dodici dei quali raffigurano le atlete nei panni di donne maltrattate, mentre il tredicesimo offre presidente e staff nelle vesti di paladini della giustizia schierati in difesa dell’universo femminile.

“La Bg Carrelli è felice ed orgogliosa di sostenere la sua squadra del cuore e allo stesso tempo di promuovere una campagna sociale importantissima come questa. Da sempre attenti a questi temi abbiamo scelto di partecipare insieme alla Foppapedretti Volley e di richiamare l’attenzione su una piaga della nostra società che deve essere fermata. – continua l’AD Bonetti – Per questo motivo ho sentito il piacere e la responsabilità di fare parte di questo progetto sostenendolo attivamente al fine di offrire aiuto alle donne che subiscono molestie, maltrattamenti e violenze in famiglia.”

L’impegno dell’azienda continua nella convinzione che la violenza vada fermata e denunciata. E ciò è possibile solo avendo una rete di persone alle quali sia possibile affidarsi. “Ecco perché siamo felici di dare il nostro contributo ad una causa così importante. – continua Bonetti – La violenza è sempre da condannare e credo che le pene inflitte in questi casi dovrebbero essere ancora più severe. L’azienda crede nelle quote rosa e non è un caso che la Bg Carrelli abbia un personale a maggioranza femminile.”

Impegnata da sempre nella promozione di associazioni e partnership, Bg Carrelli ha in tal senso offerto un vero e proprio impegno solidale. Lo dimostrano la grande attenzione dedicata dai titolari e dai dipendenti alla divulgazione del tema e l’attiva partecipazione agli eventi Foppapedretti Volley.