― Novità nel mercato dei transpallet elettrici: Jungheinrich presenta la nuova generazione della sua serie EJE.

EJE 114EJE 222 sono le due novità Jungheinrich per quanto riguarda l’offerta nel campo dei transpallet elettrici.

Questa nuova generazione della serie EJE si propone come uno uno nuovo step per gli standard di qualità e affidabilità del comparto, con nuovi livelli di efficienza, sicurezza, robustezza e comfort.
Vediamo tutte le caratteristiche.

Efficienza – Risparmio energetico fino al 25%

Anche la nuova gamma è dotata della batteria al piombo-acido con garanzia 2Shift1Charge o dalla più recente tecnologia agli ioni di litio, soluzioni in grado di supportare il lavoro su più turni. La tecnologia trifase dei nuovi transpallet elettrici EJE può aumentare l’efficienza del 14% con EJE 116, del 23% con EJE 120 e fino al 25% con EJE 118.

Sicurezza – Progettato per la sicurezza

La sicurezza in casa Jungheinrich è imprescindibile e la nuova gamma non fa eccezione. Le elevate prestazioni garantite vanno di pari passo con l’altrettanto elevata garanzia di sicurezza. Questo nella pratica si traduce nel fatto che la velocità e la mobilità sono pari alla capacità di fermarsi. Il lungo timone di sicurezza, dotato di protezione del piede in 4 fasi, è stato progettato proprio per questo. L’inclinazione del timone regola la velocità di guida e induce il carrello ad arrestarsi automaticamente.

Robustezza – Pensato per affrontare le prove più difficili

Jungheinrich ha sviluppato la nuova gamma (e le sue capacità di performance) basandosi sui dati derivanti dal monitoraggio a lungo termine dell’utilizzo dei carrelli. I risultati ottenuti confluiscono nel processo di sviluppo dei nuovi prodotti. In pratica gli sviluppatori sanno cosa verrà richiesto a queste macchine, dunque sono state costruite per garantire la massima affidabilità e durabilità del prodotto.

Comfort – Sempre più facile da guidare

Centrale è sempre l’operatore, più la macchina riesce ad agevolargli il compito più di qualità sarà il lavoro svolto. Il transpallet elettrico deve essere facile da guidare, è importante che all’operatore non venga richiesto troppo tempo per imparare a manovrarlo in modo sicuro e intuitivo. La gamma EJE è già dotata di uno dei telai più compatti oggi sul mercato che la rende adatta anche agli spazi ristretti. La potente tecnologia trifase consente inoltre all’operatore di lavorare comodamente e con grande facilità, ad esempio, nel cambio di direzione di marcia. I carrelli possono trasportare facilmente, a seconda della serie, carichi da 1,4 fino a 3,5 tonnellate, anche su medie distanze.