― Il Green Pride 2018 a Coltivatori di Emozioni

Il progetto Coltivatori di Emozioni, sostenuto anche da Masi Communication, ha ricevuto in questi giorni il Green Pride 2018, riconoscimento conferito dalla Fondazione UniVerde e ZapGrid-GMT presso la sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro del Senato.
Il merito di questa nuovissima realtà, attestato dal premio, è di aver ideato un nuovo ciclo produttivo responsabile a sostegno dell’ambiente e delle microeconomie locali.

Ed è proprio su questo che si basa Coltivatori di Emozioni: fa da tramite tra le persone disposte a mettere a disposizione risorse economiche e i progetti legati alla natura che hanno a cuore ma che, per motivi di distanza, tempo, competenze… sarebbero difficili da seguire e sostenere.

Coltivatori di Emozioni permette a tutti di adottare un pezzo di natura, sovvenzionandone così la cura (di cui si occuperà personale preposto) e godere poi del prodotto.
Per ora è possibile adottare olivi, vigna, arnie e, a breve, frumento.

L’obiettivo di Coltivatori di Emozioni è promuove un nuovo ciclo di produzione, responsabile e sostenibile, in grado di generare prodotti genuini, sostenere le microeconomie locali, proteggere le tradizioni e soprattutto la natura, offrendo un’esperienza che riavvicini il consumatore moderno alla terra.

Il progetto è nato per amore della natura e dell’Italia, questo riconoscimento non può che rafforzare l’impegno e la passione di Coltivatori di Emozioni per la valorizzazione dei territori, delle tradizioni e delle piccole e medie imprese italiane.

Sostenere la microeconomia e tutelare l’ambiente oggi significa sostenere l’economia di questo Paese. Il Green Pride 2018 dal 2011 sostiene i progetti che promuovono una migliore qualità della vita in armonia con l’ambiente naturale per affermare un nuovo modello basato sul binomio innovazione–sostenibilità.

Anche Masi Communication ha sposato questo progetto e ha scelto di puntare su Coltivatori di Emozioni, perché è un modo per investire sulla natura e sul territorio, un modo per costruire il futuro sostenibile di cui c’è bisogno.
Coltivatori di Emozioni è già il fornitore ufficiale degli omaggi che Masi Communication fa ai suoi top partner, come l’olio d’oliva di origine controllata pugliese e rilasciato per Masi Communication con il rispettivo codice di albero situato presso Novoli (Le) by Coltivatori di Emozioni.

Accedere al progetto è semplicissimo per tutti: basta collegarsi al sito www.coltivatoridiemozioni.com per avere tutte le informazioni, fare le adozioni tramite la semplice piattaforma di Digital Farming e ricevere i prodotti genuini, sostenendo i territori, l’ambiente e le tradizioni italiane.