― Environmental Sustainability Excellence per Chep ed Endurance Technologies

La sesta edizione degli Automotive Global Awards di Londra ha visto CHEP, società fornitrice di soluzioni per la supply chain, ottenere un ambito riconoscimento in materia di sostenibilità ambientale per la leadership dimostrata sul fronte della sostenibilità della supply chain.

Chep condivide questo premio con il suo cliente Endurance Technologies, azienda con sede in India, tra i principali leader del settore dei componenti per l’automotive.
Entrambe le aziende sono state premiate per i risultati conseguiti nell’impegno comune di ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera e prevenire la deforestazione.

22 le categorie d’eccellenza premiate agli Automotive Global Awards, tutte relative ai settori della logistica automotive, degli acquisti e della supply chain. Organizzato da Three6Zero, il programma globale di premiazioni annuali vede la partecipazione di numerosi fornitori logistici, produttori di apparecchiature originali (OEM) e fornitori terzi di servizi logistici (LSP), con lo scopo di celebrare innovazione e crescita nel settore automotive.

“Le iniziative di Chep hanno consentito di salvare circa 360 alberi all’anno sotto forma di materiali ed emissioni – ha dichiarato DK Rai, Director CHEP Automotive India. – La notevole portata del settore automotive e logistico indiano ci offre un valido esempio di come piccoli cambiamenti possano fare una grande differenza una volta implementati su scala più ampia”.

L’azienda, che collabora in tutto il mondo con oltre 3.000 clienti, con il suo servizio di pooling delle piattaforme ecocompatibile, multiutente ed efficiente in materia di costi, riduce il costo complessivo delle diverse fasi della supply chain, incrementando nel contempo l’efficienza dei propri clienti e riducendone le emissioni di CO2.

“La partnership con Chep, finalizzata alla riduzione della nostra carbon footprint ci ha permesso di compiere notevoli progressi sul fronte della sostenibilità – ha affermato Atul Deodikar di Endurance Technologies. – Oltre a contrastare la deforestazione, le soluzioni di imballaggio riutilizzabili per il settore automotive offerte da Chep consentono di ridurre il volume del materiale di imballaggio da smaltire in discarica. Il modello di business, basato sulla condivisione, il riutilizzo, il riciclo e la riduzione dei rifiuti, si è dimostrato ideale per la nostra azienda”.

Secondo i giudici, la candidatura di Chep ed Endurance Technologies si posiziona chiaramente in un contesto di sostenibilità totale. Le due aziende hanno conseguito una riduzione tangibile e dimostrabile dell’utilizzo delle fonti fossili, sia per quanto riguarda i materiali di imballaggio e carburanti che le emissioni, un calo ascrivibile a una netta riduzione sul fronte dei trasporti. L’iniziativa ha anche avuto un impatto positivo sul fronte della manodopera, riducendo la movimentazione, eliminando la rimovimentazione e offrendo ulteriori ed effettive opportunità di pooling. Il processo così descritto rappresenta un utilizzo valido ed efficace di imballaggi riutilizzabili anziché monouso.

Nella foto in alto:
DK Rai, Director, CHEP AutomotiveIñigo Canalejo, Director, Sustainability, CHEP EMEAMurray Gilder, VP, CHEP AutomotiveVanessa Sark, Director, Marketing, Automotive EMEA